a

Il Problema

Il possibile sversamento di liquidi altamente inquinanti da impianti di varia natura nei corpi idrici ricettori e nella fognatura pubblica rappresenta un problema ambientale che può avere conseguenze molto gravi. Molto spesso gli impianti stessi non sono progettati per mitigare questo rischio: in caso di emergenza non si è in grado di intercettare con tempismo le acque reflue. Le organizzazioni interessate da questo rischio ambientale sono tutte quelle che prevedono impianti di trattamento, di stoccaggio e di trasporto di acque reflue, che scaricano nei sistemi di fognatura pubblica o direttamente in un fiume, in un lago o nel mare.

Una soluzione comunemente usata per tamponare il problema è rappresentato dai sistemi a paratoia, che possono venire chiuse a comando. È evidente che i sistemi a paratoia comportino delle forti limitazioni:

  • Non possono essere installate su una rete esistente e devono quindi venire previste in fase di progettazione
  • Sono ingombranti e costosi
  • Sono difficili da manutenere

La soluzione

Il sistema StopIT! è la soluzione al problema degli sversamenti potenzialmente disastrosi proposta da Nuova Contec srl in collaborazione con il partner internazionale Lampe Gmbh. Consiste di 3 componenti:

  • Uno o più dispositivi di otturazione pneumatico in neoprene, installati in corrispondenza delle sezioni effettive di intercettazione:
  • Uno o più tubi di gonfiaggio, che collegano i dispositivi di cui al punto precedente con la stazione di controllo
  • La stazione di controllo, posizionata in superficie in prossimità della sezione di intercettazione, con bombola(e) ad aria compressa, riduttori di pressione, manometri e valvole per l’attivazione e lo sgonfiaggio dell’otturatore pneumatico.

I vantaggi del sistema StopIT! sono presto detti:

  • Il sistema può facilmente essere innestato in una rete esistente
  • Rappresenta una soluzione permanente ma anche facilmente rimovibile
  • L’attivazione e il gonfiaggio sono operazioni immediate governate dalla stazione di controllo
  • La procedura di manutenzione è molto semplice e può essere eseguita con frequenza annuale, da operatori abilitati.

Il sistema StopIT! è stato installato con successo in Italia presso diversi clienti, garantendo sempre una soluzione efficace e conveniente. Le referenze sono disponibili su richiesta.

Questo tipo di intervento si configura come opera di salvaguardia ambientale e può essere replicato a larga scala in tutti gli stabilimenti.

Conclusioni

Il Sistema StopIT! rappresenta una valida alternativa all’utilizzo dei sistemi a paratoie per l’intercettazione dei reflui inquinanti in situazioni di emergenza.

L’esperienza di Nuova Contec srl in collaborazione con LAMPE Gmbh consente di fare affidamento su una squadra efficiente ed affidabile.